La Pomice è  l’unica roccia che riesce a galleggiare sull’acqua. E’ il risultato di eruzioni vulcaniche che hanno generato questo minerale così  particolare. Ha un colore chiaro, beige tendente al grigio.

La sua leggerezza è dovuta alla struttura alveolare che gli permette da un lato diimmagazzinare aria, dall’altro di trattenere come una spugna una riserva d’acqua, poi rilasciata gradualmente.

Il suo ruolo si esplica   favorendo la  circolazione dell’aria e l’ossigenazione nei terricci e nei terreni compatti ed argillosi.

Per queste sue caratteristiche è da tempo apprezzata e largamente utilizzata nella coltivazione di piante in contenitore e nel vivaismo in generale.

In Italia gli unici giacimenti attivi in cui viene estratta la Pomice si trovano in Toscana con le cave di Pitigliano (GR) e nei territori limitrofi dell’alto Lazio.

Agricola 2000 ha la sua sede in Pitigliano ed utilizza questo prezioso dono della natura per realizzare un gamma di substrati e terricci, il cui impiego va dalla  formazione di tappeti erbosi, alla coltivazione di piante in contenitore, alla realizzazione di verde pubblico e giardini pensili oltre che alla fitodepurazione.