Le sabbie vulcaniche unite alla Torba Bionda sono la più importante innovazione nel campo della formazione dei tappeti erbosi degli ultimi anni. Il loro impiego ha raggiunto in breve tempo settori altamente qualificati come la formazione di campi di calcio di serie A.

La microporosità interna  e la presenza di Zeolite, le distingue nettamente dalle sabbie silicee sino ad oggi impiegate.

I risultati sul campo sono evidenti e tangibili, la radicazione è fitta e profonda. Realizzare un prato all’inglese in un terreno argilloso oggi è possibile.

Substrato composto da Torba bionda e sabbie vulcaniche con un calibrato apporto di macro e microelementi.

Va utilizzato distribuendolo per uno strato minimo di 5 cm, avendo cura utilizzarlo puro o di miscelarlo ai primi 15 cm di terreno sottostante.

La microporosità dei minerali contenuti permette di migliorare la struttura fisica dei terreni specialmente di quelli argillosi e compatti favorendo la circolazione dell’aria e la ritenzione idrica.

 

 

 

SCARICA IL CATALOGO (PDF)